I propositi (ritardatari) per il nuovo anno.

Posted by in reallife

Ed eccomi nella mia versione notturna- insonne, dove faccio di tutto tranne che dormire.

Oggi è toccato alle mensole e alla scrivania essere decisamente riordinate buttando fogli e fogliacci pieni di appunti scritti in modo un po’ confuso causa ispirazioni che arrivano, restano e se ne vanno.

Ma infondo mi piace riordinare, e a volte penso quasi che non sia il mio inconscio a farmi mettere in disordine in modo tale da avere poi quello spazietto dove riassetto tutto, compresi i pensieri.

In questa sessione, è uscito fuori una sorta di “buoni propositi in ritardo“, come mi piace intitolarla. Si tratta di una lista di cose che voglio scrivermi e voglio iniziare a fare, proprio come i classici buoni propositi di capodanno… usciti fuori un mese e mezzo dopo. Ma l’importante è porseli quando si ha voglia, no come imposizione mentale da esercitare il primo dell’anno, no? Come noterete dall’elenco, si tratta di una serie di cose da fare, ma soprattutto quando/quanto farle. A che scopo? Allenare la mente, sempre, sempre, sempre!!! Ultimamente, infatti, nonostante il periodo e l’umore siano in forte ripresa, ho la necessità di stimolare il cervello un po’ più del solito, pericolo pigrizia. 

Ecco quindi la mia lista:
  • da fare almeno una volta al mese:
    • leggere un libro,
    • cucinare un dolce,
    • completare un DIY,
    • comprare un oggetto del desiderio (coccolarsi fa sempre bene;
  • da fare almeno X a settimana:
    • andare in palestra tre volte,
    • aggiornare il blog due volte; 
  • da fare almeno una volta al giorno:
    • ascoltare una canzone nuova,
    • imparare 1 nuovo vocabolo inglese e 1 tedesco.

mantenere il pensiero creativo: SEMPRE!!!!

E voi, avete una lista di buoni propositi ritardatari? O, se siete state brave e l’avete stilata già a gennaio, postatemi il link qui sotto ;)

2 thoughts

  1. lista dei buoni propositi fatta il 9 Gennaio http://zagara-workingirl.blogspot.com/2012/01/buoni-propositi-del-nuovo-anno.html che brava che sono :)

    questa però era solo lavorativa, io cerco di darmi degli obiettivi più generici, es “12 libri all’anno” così sono sicura di avere un po’ di tempo a disposizione :)

    Un bacio grosso

    Rispondi

  2. Diciamo che ho semplicemente appuntato le cose che salverei e quelle che lascerei nel 2011!
    Carina la tua lista, mi piace!
    Baci. Laura.

    Rispondi