I am a dreamer. E i sogni si avverano.

Posted by in reallife

Ahi, ahi, ahi. Una settimana lontana dal blog, senza leggere i vostri commenti, senza scrivere nuovi post. Giuro, non volevo!! Ma purtroppo il lavorare mi tiene lontana da qui… che poi, purtroppo insomma, perchè da due settimane ho firmato uno dei contratti più belli che mi potessero mai capitare: in una azienda di moda. Un passo in più verso la realizzazione dei miei sogni e dei miei obiettivi! In questi giorni mi sento elettrica ed elettrizzata, euforica e creativa come non lo sono mai stata. E se poi ti ritrovi a dire “ma quando arriva lunedì” durante il weekend, significa proprio che il destino ha colpito il centro, almeno per altri sei mesi. 

Il post di oggi allora lo voglio dedicare a tutti coloro che hanno un sogno. Non vorrei cadere nelle solite banalità, ma a loro dico: non mollate. Mai! Certo, non posso ancora dire di aver realizzato la totalità del mio sogno: infondo il contratto è a progetto, sono solo due settimane che sono lì, e il futuro è solo che un grande punto di domanda, proprio come quello che ho tatuato tra le mie costole.


Eppure, la telefonata che mi ha cambiato le giornate, mi ha acceso o ri-acceso qualcosa dentro. Dopo un anno a destreggiarmi tra lavori più o meno interessanti, ma mai totalmente “miei”, dopo mesi a cercare un posto di lavoro senza risultati, dopo giornate passate chiusa in casa a deprimermi come una disoccupata (che poi, provateci voi ad essere iperattivi e ad essere costretti a stare a casa senza nulla da fare…), questa opportunità è caduta dal cielo così, casualmente, improvvisamente, strambamente.


Io non so se voi al destino ci credete, o se credete in qualche Dio, o se pensate che siamo solo figli della più totale casualità, però una cosa devo dirla: a se stessi non bisogna smettere di credere mai. Il talento, la tenacia, la forza d’animo, la capacità, alla fine vengono ricompensati, alla faccia dei raccomandati, alla faccia dei figli di papà, alla faccia di chi ti cercherà sempre di fare lo sgambetto


Non so come andrà a finire questa storia, ma ora mi sento così felice, così viva, così realizzata, che neanche la fine del contratto potrà distruggere la soddisfazione che provo oggi. E, a distanza di un mese, posso dire che questa stagione del fare mi sta portando davvero fortuna!! Mi toccherà fondare una festa in onore di questa stagione, più rigogliosa della primavera e con più regali del Natale!!
*

A voi, a me, ai nostri sogni, alle nostre speranze, alle nostre voglie, e ai post porta- fortuna: EVVIVA!! 

*Grazie a Tiago, per questa foto scattata ad agosto 2011 in Inghilterra, che racchiude momenti indimenticabili, una felicità immensa e una voglia di vivere sconfinata. Ti penso, coinquilino!

10 thoughts

  1. In bocca lupo per i tuoi progetti, cara! Spero che vada tutto meglio di quanto ti aspetti!

    Rispondi

  2. Quando si scrivono incoraggiamenti di questo tipo è perchè ci si crede veramente e allora ti viene spontaneo regalare un po’ del tuo entusiasmo anche a chi non ne ha o a chi non ci crede fino in fondo.
    Ho capito perfettamente ogni tua parola.

    Rispondi

  3. Bellissimo Elisa!!! Auguri con tutto tutto tutto il cuore!!!!
    D.

    Rispondi

  4. Ma che super extra mega wow notizia!!! Elisa, sono davvero taaanto contenta per te!!!
    MAI SMETTERE DI SOGNARE!
    <3

    Rispondi

  5. in bocca al lupo tesoro!
    Valentina

    Rispondi

  6. sei fantastica! <3

    Rispondi

  7. Tutti gli in bocca al lupo di questo mondo <3

    Rispondi

  8. Bel post!!!! Non si è mai banali nell’incoraggiare a seguire i propri i sogni e tu l’hai fatto con grande cuore e sincerità! Bello davvero… me l’ero perso! Ovviamente un sincero in bocca al lupo per i tuoi progetti! ;)

    Rispondi