Estate: colori sorbetto

Posted by in fashion, trend

Estate. Che tradotto significa colore. E per me che alla fine finisco sempre per vestirmi tutta di nero certo non è proprio il massimo. C’è da dire poi, però, che mi finisco per innamorare di qualsiasi colore sia in giro, per poi comprarli e non sapere cosa farci.

colori pastello

Perché, ad esempio, come fai a non innamorarti di una serie di colori che vengono chiamati colori sorbetto. Ma è amore per forza! Giallino, rosino, azzurrino, verdino, celestino… ecco sì, io poi me ne innamoro, ma alla fine non so mai con cosa abbinarli per non sembrare un confetto uscito dalla bomboniera della comunione di tua cugina, che è un ruolo che proprio non mi si addice.

E, ahimè, questa storia dei colori ha contagiato un po’ tutti e pare non sia solo un post vanescente di Vogue, ma anche andando a vedere le proposte moda stagionali di Zalando, o facendosi un giro su lookbook, sembra che tutti son stati contagiati.

Cosa ho scoperto? Che niente, non se ne esce. Io una foto dove il pastello venga utilizzato senza ricordarmi un dolcetto non l’ho ancora trovata. E infatti:

Il marshmallow (confezionato)

colori pastello

foto di Ashlei Louise

Tralasciando l’appiccicume che ti lascia in bocca quando lo mastichi, ammettiamolo: il marshmallow è troppo anche per i palati più golosi. E così credo sia anche necessariamente troppo voler mischiare ad ogni costo tutti questi colori insieme in una sola camicia. Dai, c’era davvero la necessità dell’arcobaleno del paese degli unicorni?

il confetto del battesimo (la festeggiata è femmina e il confetto rosa)

colori pastello

foto di Olivia Lopez

Hai passato tutta l’adolescenza a combatterlo, a odiare il rosa con tutta te stessa. Magari andavi in giro a tatuarti con la penna nelle ore di ricreazione “morte al rosa”, e improvvisamente basta un po’ di arietta estiva che zac! Rosa vestita.

il cupcakes (con la ciliegina sulla punta)

colori pastello

foto di Shan Shan

A me il contrasto con le scarpe color ciliegia alla fine neanche dispiace, ma probabilmente riuscirei ad uscire di casa così solo dopo una forte botta alla testa.

la formina di pasta da zucchero

colori pastello

foto di Connie Cao

Non bastavano le decorazioncine fatte di zuccherini colorati e praline di cioccolato, no, a noi queste cose anni 90 non piacciono più e nell’era moderna siamo diventati schiavi della pasta da zucchero. Formine di ogni colore (pastello, sempre) e simbolo hanno invaso torte e cupcakes tanto da contagiare anche la donzella in foto. Perché non bastavano i colori, a noi ci piace chiudere in bellezza con due bocche giganti sulle ginocchia. Ma perché.

E non si dica che questo post è troppo critico eh, capiamoci, io le stimo molto, solo che a me il troppo dolce fa venire mal di testa e quindi sarò destinata a una nuova estate di lotta con l’armadio per finire poi a mettermi sempre le stesse 4 pezze trovando così finalmente la giustificazione alla frase tanto amata da noi donne: NON HO NIENTE DA METTERMI!

# # #

2 thoughts

  1. adoro il trend dei colori pastello!
    buon week end!
    kiss

    Rispondi

  2. Adoro questi colori!!

    Rispondi