pics

Uomini e gattini: chi tira di più?

Posted by in lifestyle, pics

Ho scoperto un Tumblr di cui non potevo non parlare. Una gioia per gli occhi che non c’è storia. E poi i gattini vanno di moda, magari mi si alza pure la posizione si guuugle. 

Tiè, beccatevi queste fotine di òmini pazzeschi, messi a confronto con i dolcissimi e irresistibili gattini. E non dite che sono talmente bellini gli animali che non sapreste tra chi scegliere, che non ci crede nessuno.


La selezione ovviamente è tra i miei preferiti, visto che la quantità di foto è lunghissima!! Potete trovarle tutte su Des hommes et des chatons!!

  


  


E adesso sputate il rospo: quale foto vi attizza (si può dire attizza su un blog?) di più?!

The Burning House

Posted by in lifestyle, pics

La prima volta che sono capitata sulla pagina di questo progetto ho subito richiuso: mi sembrava quasi una forma di non rispetto verso chi la casa l’ha persa davvero, tra le fiamme o in altre disgrazie. Poi, invece, ho deciso di andare a curiosare meglio tra le pagine di “The Burning House” che chiedono: “Se la tua casa fosse in fiamme, cosa prenderesti prima di scappare?” 


E alla fine, come vedete nella foto qui sotto, mi sono lasciata coinvolgere anche io, e ho inviato il mio contributo a Foster Huntington, creatore del progetto.

- moleskine

- penna

- iPhone

- iPod

- Cuffie

- USB con foto

- Occhiali da sole

- La mia collana preferita

- Anello della nonna paterna

- Chiavi della mia inseparabile macchinuccia

- Uno (o più) libri di Andrea De Carlo

- Passaporto

- Le mie belle stringatine

- La mia borsa preferita, vintage, che era di mia nonna materna

Il progetto, lanciato nel 2011 su tumblr, è diventato anche un libro – raccolta con tantissime foto che l’autore stesso è andato a fotografare in giro per la West Cost e le Montagne Rocciose alla ricerca di immagini, e quindi personalità, diverse da quelle che solitamente leggono e seguono i blog.


Un modo per mettersi in gioco e per raccontarsi attraverso gli oggetti che più ci somigliano, fermo restando che probabilmente nessuno al mondo, in caso di estremo pericolo, riuscirebbe ad afferrare tutto ciò che fotografa. 


Qualora anche voi vogliate inviare la vostra lista di oggetti, potete farlo qui. E intanto raccontatemi: voi cosa cerchereste in tutti i modi di salvare?

Young me, Now me! Un tuffo nel passato attraverso la fotografia.

Posted by in lifestyle, pics

Qualche giorno fa, è arrivata una mail alla mia mamma. La mail era di mio zio, che le passava un link dal quale scaricare un archivio di immagini che lui stesso aveva scansionato da un vecchio album di famiglia: circa 100 fotografie di mia madre e la famiglia una 50ina di anni fa. Inutile dire che stavano per scendere le lacrime anche a me a vedere le foto di mamma, zii, nonni e parenti mai visti con strane acconciature e abiti decisamente di un’altra epoca. 

Destino a voluto che, poco dopo, mi ritrovassi su questo sito: Young me, Now me. In pratica un tuffo nel passato di milioni di visitatori che, innamorati del sito, contribuiscono con l’inviare proprie immagini. 


Ma che hanno di particolare queste immagini? Sono delle foto della stessa persona, una nel passato e una nel presente. Il “gioco” sta proprio nel trovare una foto magari spiritosa di noi stessi (o dei vostri parenti!) da bambini, e riproporla con vestiti simili e stessa posizione 20, 30, 40, 50 anni dopo.


Non è meraviglioso? Io ci ho passato un’ora buona a guardarmi tutte le foto inviate, dalle più divertenti alle più assurde mi hanno trasmesso una voglia matta di mettermi anche io in gioco!!!


E voi che ne pensate? Avete mai fatto un “progetto” simile con le foto di famiglia?